Immagine
  ... ... di Loredana Morandi
 
"
Non cercare di seguire le orme dei savi di un tempo; cerca ciò che essi cercavano.

Basho
"
 
\\ Home Page : Articolo
Sul Caso delle due Rom di Lecco
Di Loredana Morandi (del 09/02/2005 @ 10:01:48, in Magistratura, linkato 264 volte)

Siamo tutti abbastanza  informati sulla vicenda degli islamici giudicati a Milano e sulla ineseguita espulsione di uno di essi (infatti, sono circolati sulle liste e sono nei siti, sentenze, appelli, ordinanze, pareri, nonchè la decisiva opinione del Ministro Calderoli ed il consiglio illuminato del sottosegretario Mantovano: i PM rinuncino all'appello così da fare espellere Daki Mohamed !!!), ma poco sappiamo sulla vicenda di Lecco; circolano solo alcuni sostantivi ("zingare", "bambini", "sequestro") attorno ai quali, come in un gioco di società, tutti costruiscono il fatto secondo la propria personae immaginazione (più che secondo la propria opinione).

Ho assunto alcune informazioni a Lecco (fatto, reati contestati, possibilità tecnica di mantenere la custodia cautelare) ed ecco la sintesi della vicenda:

il fatto:
tre ROM (una di dodici anni la cui posizione non è stata evidentemente trattata) si avvicinano ad una italiana che sta portando a spasso nella carrozzina il figlioletto. Una delle rom (a Lecco, però, anche i giornali le chiamano "zingare" ) porge una tazzina alla signora per chiedere la carità, la signora si sottrae e si accorge che le altre due rom la "circondano" da dietro e da davanti. L'italiana riferisce di aver sentito una rom dire: bambino, bambino", al che lei si sarebbe gettata sul figlio prendendolo in braccio. A questo punto la rom avrebbe detto : "vestiti, vestiti" e l'italiana con il figlio in braccio ha iniziato a calciare le rom.

il procedimento - i reati
le due rom maggiorenni sono arrestate e processate per direttissima. Inizialmente viene loro contestato il reato di tentato sequestro di persona 56/605, e per tale titolo il giudice (dott.ssa Maria Cristina Sarli) convalida l'arresto, le imputate si protestano innocenti.
Dato corso al giudizio direttissimo il P.M. (dott. Luca Masini) e le imputate patteggiano la pena a mesi otto di reclusione, qualificato il reato come tentata sottrazione di persone incapaci(56/574), pena sospesa.

la pena
Le imputate sono incensurate. Per il reato di cui all'art. 574 c.p. non è consentita l'applicazione di misure cautelari. La pena non è esigua: infatti per l'ipotesi tentata, le parti hanno stabilito la pena base in anni uno e mesi sei di reclusione (il reato consumato è punito con la pena della reclusione da uno a tre anni), cui sono state applicate le diminuzioni previste per le attenuanti generiche e la scelta del rito;
Mi chiedo come avrebbe fatto il giudice di Lecco, SENZA COMMETTERE UN REATO, a non "rimettere in libertà le zingare"?

rito
Da più parti si afferma  che non si doveva decidere allo stato degli atti, ma occorreva andare al dibattimento, così la deposizione della madre avrebbe potuto chiarire molti aspetti. Si dimentica però che anche in caso di dissenso al patteggiamento, la difesa avrebbe chiesto (con certezza quasi matematica) l'abbreviato e  la decisione, sempre ovviamente allo stato degli atti, non sarebbe cambiata (salvo la possibilità più concreta di un'assoluzione).

i magistrati
il P.M. gode fama di magistrato tutt'altro che superficiale o lassista; il giudice, che è accusato di non proteggere i bambini (locandine sui giornali locali riportano "mamme di lecco preoccupate per i propri figli) viene dal tribunale dei minori di catania ed ha sempre dimostrato, sia in civile che in penale, grande attenzione e sensibilità per i minori.

Per favore, che l'ANM - se già non l'ha fatto (in tal caso chiedo scusa) - si mobiliti a sostegno ed a tutela anche della collega Cristina Sarli, anche se Lecco non è Milano o Palermo, e senza timori di inflazionare il peso dei propri interventi. Credo che la giovane collega lo meriti !! Non ti conosco Cristina, ma stai serena: passerà anche questa e lo racconterai ai tuoi figli, quando ricorderai la barbarie di questi tempi! Che passeranno anche loro perchè non possono non passare!

Ultima nota:  dal messaggio di Ernesto Aghina delle 20.10, leggo che, in una dichiarazione all' Ansa,  il Ministro Castelli ha affermato, in relazione alla vicenda di Lecco: "... il magistrato deve emettere sentenze secondo il sentire comune del popolo, sapendo interpretare qual'e' il sentimento popolare di un determinato momento storico".

A questo punto, pur con il massimo rispetto per chi vi ha sin qui partecipato, considero personalmente chiuso il dibattito sin qui sviluppatosi in lista, sul "sano sentimento popolare" !

Armando Spataro

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
grande!
Di  Anonimo  (inviato il 14/02/2005 @ 09:27:57)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Ci sono 3 persone collegate

< gennaio 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             




Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (25)
Economia (27)
Estero (43)
Giuristi (25)
Indagini (87)
Magistratura (394)
Osservatorio Famiglia (10)
Politica (335)
Redazionale (10)
Sindacato (30)
Telestreet (6)
Varie (37)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
Not known Facts Abou...
26/08/2018 @ 14:00:00
Di Maybelle
NRI Legal Services 8...
25/08/2018 @ 11:43:58
Di April
NRI Legal Services
25/08/2018 @ 09:54:26
Di Odell

Titolo
Bianco e nero (38)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Fansub pornografia e File Sharing ne vogliamo parlare?

 Si
 No
 Non lo so





21/01/2021 @ 11:24:06
script eseguito in 177 ms