\\ Home Page : Articolo : Stampa
URANIO. BOCO (VERDI), SUBITO COMMISSIONE D'INCHIESTA
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:13:32, in Politica, linkato 255 volte)
"Tutte le istituzioni devono impegnarsi per far luce sui casi di morte e sulle patologie, legate all'uso dell'uranio impoverito, che hanno colpito i militari impegnati in missioni internazionali. Si approvi subito la proposta per l'istituzione della commissione d'inchiesta". Lo ha dichiarato il senatore Stefano Boco, Capogruppo dei Verdi a Palazzo Madama.
"Mi unisco alle richieste avanzate oggi a Palazzo Madama dalla delegazione di militari malati per presunta contaminazione da uranio impoverito. Bisogna attivare al più presto la commissione d'inchiesta, la cui proposta di istituzione dovrà essere votata domani in commissione difesa del Senato.
Occorre un'operazione di trasparenza. In una democrazia non possono esserci zone d'ombra anche quando i fatti riguardano la sfera militare. E' responsabilità delle istituzioni restituire la verità ai cittadini e a coloro che per avere servito il proprio Paese ora rischiano la vita. Tra l'altro la questione rimane ancora aperta, in quanto i nostri militari continuano ad essere esposti senza alcuna protezione. Noi Verdi - conclude il Presidente dei senatori del Sole che Ride - porteremo avanti questa causa insieme a tutte le associazioni".