\\ Home Page : Articolo : Stampa
RIFORME. CENTO (VERDI): NO ALLA SECESSIONE DEI DIRITTI
Di Loredana Morandi (del 28/09/2004 @ 19:17:10, in Politica, linkato 269 volte)

Portiamo l’opposizione fuori dal palazzo

Roma, 28 set. – “La devolution conferma l’impianto autoritario della riforme che introducono la secessione dei diritti e della solidarietà”. Lo ha detto Paolo Cento, coordinatore dei Verdi, intervenendo alla Camera sull’articolo 34 del DDL delle riforme costituzionali. “Il testo imposto dal centro destra – ha detto Cento - è solo uno scellerato patto di potere sul quale, evidentemente, non era possibile alcuna mediazione. L’opposizione deve prepararsi a portare fuori dal palazzo la battaglia contro lo smembramento del paese: sabato prossimo a Roma la manifestazione indetta da Giustizia e Libertà sarà la prima occasione di mobilitazione, la prima tappa di un percorso che deve portarci a vincere il referendum”.