\\ Home Page : Articolo : Stampa
SMS SCHERZOSI SOTTO ATTACCO IL DOTT. FUCCI - le agenzie
Di Loredana Morandi (del 06/01/2005 @ 18:19:03, in Magistratura, linkato 274 volte)

SUO UMORISMO, SE VERO, È FUORI LUOGO E FUORI TEMPO...

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Il deputato di An Gianfranco Anedda critica il segretario dell'Anm Carlo Fucci per l'sms in difesa dell'aggressore di Berlusconi e parla di «un umorismo che, se vero, è fuori luogo e fuori tempo». «Il segretario dell'Anm - dichiara Anedda - con il suo Sms di sostegno all'aggressore del presidente Berlusconi, è arrivato fuori tempo massimo. Nelle esortazioni ai colleghi affinchè aderiscano ad una colletta per acquistare un treppiede per la macchinetta fotografica sono rimasti l'invito alla violenza, la squallida risposta dell'autorevole esponente dell'Anm ai messaggi del Presidente della Repubblica che invita al dialogo, l'incitamento all'odio, il dispregio per le istituzioni, l'inconsapevolezza del ruolo che riveste». «Eppure - aggiunge l'esponente di An - il segretario dell'Anm sfilerà anche egli, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, con una copia della Costituzione tra le mani...». «Ancora fuori tempo massimo - conclude Anedda - la tardiva giustificazione che si sarebbe trattato di uno scherzo: un umorismo, se vero, fuori luogo e fuori tempo...».(ANSA). BSA 05-GEN-05 16:48 NNN
 
BERLUSCONI AGGREDITO: BERTOLINI, DA FUCCI GESTO INFAMANTE 

(AGI) - Roma 5 gen. - Il vicepresidente dei deputati di Forza Italia Isabella Bertolini afferma che «il comportamento del segretario dell'Anm Fucci, se confermato, infanga deliberatamente il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, eletto democraticamente dai cittadini italiani, e calpesta la rispettabilità delle toghe». «È questa - si chiede la Bertolini - l'indipendenza della Magistratura? È questa la correttezza del magistrato Fucci? Con che coraggio....

BERLUSCONI AGGREDITO: VERDI, SOLO REGIME PERSEGUE UMORISMO

(AGI) - Roma, 5 gen - «Forse bisognerebbe introdurre nel nostro codice un nuovo reato volto a perseguire coloro che inviano barzellette sul Presidente del Consiglio». È il commento ironico della senatrice dei Verdi Loredana De Petris alle polemiche della Cdl sugli sms inviati dal segretario di Anm, Carlo Fucci. «Solo nei regimi autoritari l'umorismo viene perseguito e questo accanimento contro Fucci fa seriamente riflettere. Comunque, è ancora più grave la palese violazione della privacy che ha investito questo caso».

BERLUSCONI: COLA (AN), UN MAGISTRATO INDIPENDENTE NON PUÒ RAPPRESENTARE UNA FAZIONE

Roma, 5 gen. (Adnkronos) - «Ho avuto questa informazione ieri da dei magistrati destinatari del Sms». Lo dichiara il capogruppo di An in commissione giustizia alla Camera, Sergio Cola, in merito al Sms di presa in giro del premier inviato da più esponenti della
magistratura. «Potrebbe anche essere stata la stessa corrente di Fucci che è Unicost», ammette poi mantenendo il segreto sulle alte fonti del suo messaggio di divulgazione. Il parlamentare cita dunque il testo integrale del messaggio: 'Invia un altro Sms per sostenere una iniziativa di solidarietà: dieci centesimi di euro per un nuovo cavalletto al mantovanò. «Un magistrato -conclude- non deve odiare perchè rappresenta l'indipendenza mentale e politica legata alla legge, non una fazione».  continuerà a ricoprire il suo incarico nell'Anm e a svolgere la sua attività di giudice al di sopra delle parti? È vergognoso che certi magistrati continuino apertamente a fare politica attaccando chi non la pensa come loro, cioè chi non è schierato a sinistra, ed è grave che un gesto che trasuda odio contro il Presidente del Consiglio giunga da chi dovrebbe essere esempio di correttezza istituzionale. Presenterò - conclude la bertolini - un'interrogazione urgente al Ministro della Giustizia per chiedere quali provvedimenti verranno presi nei confronti di questo magistrato». 

Preghiera a Gesù Bambino del Redattore del blog: Per piacere portami una una bella retata di camorra a San Giuseppe Vesuviano. Grazie. L.M.
 
(ANSA) - ROMA, 5 GEN - «Mi auguro che sia il Procuratore Generale della Cassazione ad avviare prontamente l'azione disciplinare, per dimostrare come la condanna di questi comportamenti parta dalla stessa magistratura». Lo afferma il sottosegretario alla giustizia, Jole Santelli, intervenendo sulla vicenda del sms inviato dal vice presidente dell' Anm, Carlo Fucci. «L'episodio che riguarda il dott. Fucci ha dell' incredibile - dice Santelli -. Cose di questo genere hanno un significato molto brutto e portano discredito alle istituzioni. Mi auguro che nessuno cerchi di sminuire la vicenda come purtroppo già vedo cerca di fare qualche esponente dell' opposizione, ma che venga assunta una dura posizione dall' Anm, dal Consiglio Superiore della Magistratura». (ANSA). FM 05-GEN-05 17:26 NNN
 
(ANSA) - ROMA, 5 GEN - «Non vedo che cosa c'entrino Ciampi o Castelli con l'iniziativa del dottor Fucci di inviare un sms ad altri colleghi per invitarli a donare 10 centesimi a favore del giovane Dal Bosco. Esiste un Csm, al suo interno opera la prima commissione, che ha poteri disciplinari sui magistrati». È questa l'opinione di Osvaldo Napoli (Forza Italia). «Io - prosegue - sono per la piena autonomia della magistratura: è la magistratura che deve dimostrare, a se stessa e al Paese, di credere pienamente in una prerogativa e di essere in grado di esercitarla non solo extra moenia».  «Il Parlamento ha dimostrato, negli anni terribili di Tangentopoli, di saper agire a tutela dell'istituzione concedendo alcune decine, e forse centinaia di autorizzazioni a procedere. Qualcuno - si chiede Napoli - dal Csm saprebbe ragguagliarci sul numero non dico delle inchieste o delle condanne ma dei 'rabbuffì indirizzati a qualche magistrato che esorbita o non onora il suo ruolo? Oppure non esistono?». (ANSA). CAP 05-GEN-05 17:27 NNN
 
QUESTO È QUELLO CHE MOLTI SETTORI DELLA MAGISTRATURA AUSPICANO

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - «Considerato che a quarant'anni dall'anniversario di Magistratura Democratica hanno organizzato uno spettacolo con cui si auguravano la morte di Berlusconi, probabilmente l'sms del segretario dell'Anm Carlo Fucci rappresentava un sentimento di delusione rispetto all'obiettivo di massima: quello della morte di Berlusconi». Lo afferma in una nota il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri.  «Questo - secondo l'esponente di An - è quello che molti settori della magistratura auspicano, come lo stesso Dario Fo che, tra gli applausi, nel suo ultimo spettacolo ha celebrato la morte del presidente del Consiglio». (ANSA). COM-PNZ 05-GEN-05 17:45 NNN

SE PREMIER HA SENSO UMORISMO AVRÀ SORRISO DI MESSAGGINO

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - «Il Csm si occupa di cose serie». Francesco Menditto, consigliere togato di Palazzo dei marescialli, replica così a chi dal fronte politico invoca l'intervento del Consiglio sul segretario dell'Anm Carlo Fucci, che secondo il deputato di An Sergio Cola avrebbe mandato un sms a favore del turista mantovano che ha aggredito il presidente del Consiglio. «Si tratta di un messaggino scherzoso che tanti hanno ricevuto e spedito- dice al riguardo Menditto- Lo stesso Berlusconi se ha senso dell'umorismo avrà sorriso». (ANSA). FH 05-GEN-05 17:48 NNN

BERLUSCONI. CASO FUCCI, KESSLER (DS): BASTA, ARCHIVIARE

Roma -(Dire)  «il muratore, il poeta e adesso il magistrato. Credo che la vicenda dell'aggressione al premier, che berlusconi stesso ha voluto chiudere senza sporgere denuncia, debba essere archiviata senza che s'invochino ergastoli, interventi del quirinale e suicidi». A dirlo è il deputato diessino giovanni kessler. «bisogna frenare gli istinti punitivi delle seconde file del centrodestra. sono certo che chi fa politica in italia- conclude kessler- abbia altri temi e altre priorità di cui discutere e sono veramente esterrefatto dal continuare a leggere dichiarazioni sul 'caso treppiedè». (com/dim/ dire) 17:52 05-01-05 sbo nnn