\\ Home Page : Articolo : Stampa
Verdi: No a Fondamentalismi
Di Loredana Morandi (del 31/08/2004 @ 19:16:36, in Politica, linkato 345 volte)

Islam. Pecoraro: combattere tutti i fondamentalismi e tutte le guerre

"Prima di parlare, il presidente del Senato Pera farebbe bene ad informarsi, per evitare, in futuro, quella che risulta un'assurda istigazione a uno scontro di religione". Lo ha dichiarato il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio. "Pera - continua Alfonso Pecoraro Scanio- si prenda un paio d'ore e vada a vedere il film di Michael Moore Fahrenheit 9/11 per capire come il fondamentalismo occidentale sia odioso quanto quello islamico. Per battere i fondamentalismi ed evitare le guerre serve un'alleanza tra tutti i laici del mondo contro chi ha interesse a fomentare la folle spirale di bombe e decapitazioni". "Servono parole di pace- conclude il leader del sole che ride- e nuove politiche di sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale, perché l'occidente deve rendersi conto che non può continuare all'infinito a consumare da solo l'80% delle risorse del pianeta".

Iraq. Cento: no al fondamentalismo di Pera

"Il presidente del Senato Pera vorrebbe ridurre la politica a braccio operativo della scrittrice Oriana Fallaci e a una visione del mondo senza speranza - ha dichiarato il deputato verde Paolo Cento. Questo è il grande guasto che la guerra sta producendo, oltre alla tragedia di migliaia di vittime civili ed è grave che tutto ciò sia accettato e rilanciato dalla seconda carica dello stato. Altro che scontro di civiltà è necessario invece aprire lo spazio per il confronto tra civiltà e religioni diverse senza accettare i fondamentalismi e gli integralismi da qualunque parte essi vengano. Anche per questo decisiva rimane la richiesta del ritiro dei soldati come unico atto di rottura contro il dominio della guerra e del terrorismo".