\\ Home Page : Articolo : Stampa
MD CSM sull'approvazione del Parere al ddl Mastella
Di Loredana Morandi (del 01/06/2007 @ 06:01:46, in Magistratura, linkato 209 volte)

MD al CSM sul Ddl Mastella

Oggi il plenum del CSM ha approvato il parere sul disegno di legge Mastella, sull'ordinamento giudiziario.

Il giudizio è complessivamente positivo, anche se andavano rimarcate alcune perplessità specie sull'assetto della Scuola.

Possiamo dire, toccando solo alcuni dei temi trattati, che sull'accesso in magistratura si è segnalata l'esigenza di evitare una dequalificazione e demotivazione degli aspiranti magistrati,  mentre sulle valutazioni di professionalità il giudizio risultante dal parere è complessivamente positivo e ci siamo sforzati di  contenere il tentativo di introdurre perplessità e proposte che mal celavano una inespressa  ostilità, a costo di accettare un testo che sconta qualche involuzione.

Sulla scuola  sono state enunciate le irrinunciabili riserve sulla ingiustificata marginalità della posizione del consiglio, sulla eccessiva dipendenza dal ministero, sulla irragionevole distribuzione territoriale.

Sul passaggio delle funzioni è stata ribadita, scontando le prevedibili opinioni  contrarie, la irragionevolezza di una così rigida e ampia incompatibilità territoriale, che non tiene in alcun conto le funzioni esercitate in concreto. Sui consigli giudiziari, ferme restando alcune riserve per la perdurante mancanza di una adeguata disciplina elettorale, ci si è espressi favorevolmente  per l'avvenuta eliminazione di molti degli aspetti problematici del d.lgs. 25/06 e per la previsione di una sezione competente per  i giudici di pace, ed abbiamo suggerito anche  un ulteriore passo avanti nell'allargamento delle competenze dei consigli giudiziari in materia tabellare.
 

I consiglieri di MD Cesqui, Maccora, Pepino, Pilato