Immagine
 justitia ...... di Loredana Morandi
 
"
"Le cose sono esattamente come appaiono e dietro di esse non c'è nulla."

Sartre
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 25/08/2008 @ 15:05:02, in Indagini, linkato 98 volte)




In costruzione ...
 
Di Admin (del 24/08/2008 @ 23:23:55, in Indagini, linkato 204 volte)



Cari Denigratori,

vi invito a denunciare il mio bellissimo blog, perché da questo momento cadranno tutti gli altarini degli spammers e d'ogn'altro tipo di maleducati, perversi di sorta e/o rei inveterati.

Nella foto potete osservare il signor Gianluca, alias GianlucailGrifone / Giangrifo / Biagio / Raimondo, eccetera... secondo la fantasia del momento e la psicosi cavalcante del personaggio.

Chi è costui? Nella vita è solo un presuntuoso che conosce un po' di lingua inglese e la usa per tradurre i sub eng, prodotti da gruppi fansub stranieri, in lingua italiana. Conoscenza linguistica, che nel suo doppio psicotico web, gli appare requisito sufficiente per intentare processi ed aizzare flame contro persone per bene, che invece si trovano insieme solo per divertimento.
Di professione autista di linea, con la azienda comunale dei trasporti di Genova, è stato uno dei moderatori della community TNT Village, ed è il fondatore di una delle crew più fastidiose del "settore", i Rinnegati, e del TNT Fansub la crew gemellata con i già noti Manga Dream & World.

Il Grifone e i suoi "uomini" sono personaggi famosi per essersi fatti cacciare per molestie ovunque, da TNT Village e dalla board torrent "Colombo", recentemente oscurata dalla Guardia di Finanza. Tutti, indistintamente, ricordano questi personaggi per la loro fastidiosità congenita, l'insulto gratuito e la volgarità sempre presente negli scritti e nei comportamenti real time verso gli altri.

Un gruppo che è stato un caso più unico che raro, di solidarietà tra gli admin delle grandi board di file sharing, cui appartiene anche l'albanese Julian Kachini, alias Orochimaru83/OroSaiwa (si veda nell'immagine in una delle performance a lui congeniali, in data e ora su TNT Village).

http://img177.imageshack.us/img177/6308/20071220172503oromioipsqu5.jpg

E' utile dire, che nel suo ruolo di Mod di una delle grandi board torrent italiane, il grifone si è macchiato di ogni tipo di reato contro il copyright. Macchiandosi umanamente e contestualmente anche di infamia, nei confronti dei "suoi", ovvero la board. Ciò, ad ulteriore riprova di quanto detto, sulla reale formazione dei gruppi di "power share" via chan IRC su Azzurra.org ed in corso di trasferimento sui chan IRC Rizon.

Gianluca infatti è tra i personaggi più vecchi del mondo del fansub italiano, ha trent'un anni suonati, e le sue psicosi si manifestano proprio nel modo persecutorio visto su questo schermo, a firma dell'utente "Biagio". Probabilmente egli stesso ha dovuto accorgersi degli aspetti deliranti del proprio comportamento, ma da qualche tempo deve trovarsi in una ennesima fase delirante.

Da giorni è ospite fisso su questo blog, apparentemente per omertà nei confronti di Lauraleye/Eleniny , mentre mi è stato comunicato oggi a voce che egli invece si occupi delle relazioni pubbliche di tal Marta, la sciatta e brufolosa ragazza di Milano (si legga il nome e il cognome in: "Chi sono i TNT Fansub!"), una piccola mentecatta scroccona e ipocrita, ma con le medesime velleità "velinesche" di tutte le altre.

Già vista qui nel ruolo di batgirl:



Quale interesse possa avere il grifone, oggi, qui, nel partecipare a questo che è per tutti loro oggettivamente un bagno di sangue, proprio non lo comprendo. Il genere di amicizia animale prodotta da queste persone, da me osservata, è tipica del mondo degli adulti e questo sono anche mentre si prendono cura di un hobby più o meno vietato dalla legge.

Cattiveria congenita? Potere personale? Esercizio di una propria volontà atta a coercire gli eventi e la vita altrui? Ecco, questo è probabile. Ma l'atto in se e sotto un profilo sociale è inutile e volto ad ottenere nuova produzione di errori, se la tua personalissima invadenza è tale da "coprire" le realtà umana di problematiche psichiche gravi.

http://img440.imageshack.us/img440/3210/20080825094309thirdbuonwp3.jpg

http://img56.imageshack.us/img56/8775/20080825094527giacritrd3.jpg

http://img156.imageshack.us/img156/783/20080824094418idleritthgr0.jpg

Morale, fin qui io ho descritto i tipi femminili, ma vale la pena di aprire un capitolo a parte per i profile degli uomini, perché si tratta di una utenza profittatrice, esigente, prepotente e con inaspettati risvolti sulle scelte sessuali personali. Anche nel caso in cui, come Gianluca, ci si stia preparando o si abbia appena iniziato una convivenza di coppia:

L'immagine “http://img156.imageshack.us/img156/2903/20080825011218logwf9.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Per tutti gli interessati: questo blog può essere denunciato o semplicemente segnalato seduta stante a questa email.


In costruzione ...
 
Di Admin (del 24/08/2008 @ 17:06:13, in Indagini, linkato 646 volte)



Oggi voglio analizzare i principi delle logiche violente del "branco", che hanno preso d'assedio anche questo blog, i cui contenuti politici e di giustizia, in termini costituzionali e sindacali, non possono certo interessare ragazzi di età ricompresa tra i 20 e i 30 anni. (Il più informato tra di voi si basa al massimo sulle notizie del telegiornale e quelle prese dallo sfogliare un quotidiano, ma non arriva certo a leggere altro di più specifico).

Che cos'è il Branco?

Normalmente il "branco" influenza una persona nei termini di un generale appiattimento della volontà personale sulle esigenze del gruppo, siano esse il trito seguire la moda "costi quel che costi" (dall'estetica dell'abbigliamento al piercing, la sindrome detta di "Fonzie" è identica da almeno 3 generazioni), ascoltare la stessa musica, vedere gli stessi film, frequentare lo stesso bar (locale, giardinetto, muretto, ecc..).
Scoperta dell'acqua calda direte voi...

Quali sono i fattori, che stimolano i comportamenti violenti?

Una delle chiavi di lettura è il sesso, naturalmente, spesso sollecitato dagli attention whore delle ragazze stesse, se ci troviamo in situazioni in cui i caratteri umani e il gioco dei ruoli non sono modificati. (* boo)



Ma cosa succede se da adulti, si prosegue nella finzione di essere bambini e si mescolano le tensioni di vite sessualmente irrealizzate, se non addirittura represse? In questo caso l'unico sconfinamento possibile è nel Pedo, cercando la realtà sulle fantasie erotiche.

               

E' il caso del viaggio in Giappone di Lauraleye (vero), a Taiwan di Saffolino (nickname scelto a caso per il viaggio, ma questo è uno di quelli che posta chilometri di log pieni di immagini e video, anche pedo, da iscriversi tra i frequentatori di Diochan), ad Hong Kong di M@ssy (nickname scelto a caso dal fansub di Saffolino). Ma si tratta di viaggi, compiuti da persone apparentemente normali, che in preda a furore cieco cercano sistematicamente di carpire brani di "vita" altrui, senza aver mai timore di ledere i diritti o la dignità delle loro prede. Neanche nel caso in cui si tratti della vita privata di minori o appena maggiorenni. Ciò avviene anche contro la legge dei paesi ospitanti.

L'immagine “http://robololi.files.wordpress.com/2007/11/luckystar.jpg?w=603&h=338” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

La sindrome dell'otaku? No, non credo. Il caso clinico specifico della ragioniera del Novarese, poi, è evidenziato dalla morbosità di voler fotografare a tutti i costi le mutandine di una donna giapponese, se pur bellissima, in un parco meraviglioso abitato da innocenti cerbiatti (città di Nara), senza nulla vedere attorno pur di catturare l'articolo fetish, da mostrare agli amici una volta tornati a casa.


http://img155.imageshack.us/img155/6995/fm2nbbritls7.jpg


Vero, o solo millantato, di Eleniny / Lauraleye abbiamo appreso che sia in possesso di una cintura fallica. E' lecito presupporre che lo strumento da porno shop sia stato acquistato in un viaggio precedente, a titolo di "strano" souvenir del posto.

Oggi Lauraleye è entrata nel suo trentesimo anno di vita, i suoi 365 giorni lavorativi sono noiosi, stressanti ed in più ella tratta con operai e i soci, che certo non possono realizzare il suo istrionico bisogno di attenzione. Uno psicologo dichiarerebbe che ci troviamo di fronte ad un tipico elemento da sindrome borderline, ma io intuisco qui addirittura uno sdoppiamento di personalità schizzoide. Ragioniera di giorno, Porno star di notte in chat.

Questo modello si applica a tutte le donne fin qui analizzate. Tutte: la 20enne ligure, Marta la milanese brufolosa e sciatta, Vanilla/Emi l'oca di Catania, Violetta la pornografa di Pisa e la stessa Lauraleye.

Inoltre aggiungerei che il modello calza bene anche alle donnine e alle attricette di periferia, più vecchie delle altre e tra i 30 e i 40 anni, che frequentano il circuito di chan hard su IRC Azzurra.org, gestite in "mal comune, mezzo gaudio" tra la società commerciale di Cagliari e gli Administrator corrotti dei server Azzurra.


Ma nello specifico e sulla base dell'aver appreso del possesso (vero o millantato) di una cintura fallica, mi domando:

"Quanto tempo trascorrerà, ovvero, tra quanti viaggi in Giappone questa "strana ragioniera" proverà il desiderio di concretizzare quell'impulso, che la spinge già oggi a dar mostra di interesse feticista nei confronti di minorenni ?"


Dixit

Loredana Morandi

(*boo) Non ritengo le persone in oggetto capaci di compiere tali atti, ma il caso sollevato in chan si deve inquadrare nel concetto, della creazione/reazione di una ideologia di violenza. Una violenza che per alcuni resterà nel mondo delle idee, e che per altri diverrà reale. Violenza che, in assenza di altri valori, è egualmente da tutti condivisa.
Consiglio: non frequentate affatto Vanilla/Emi (Noemi di Catania) e la prosopopea colta, che ne propugna la divulgazione, perché lo scambio/baratto a voi proposto è: idiozia congenita-iper cultura contro la vostra identità. E il gioco non vale affatto la candela, perché entrambi gli elementi dati a baratto sono sfaccettature molteplici, della decadenza del genere umano.

In costruzione ...
 
Di Admin (del 23/08/2008 @ 21:37:25, in Indagini, linkato 1225 volte)

Il pomeriggio di oggi è stato particolarmente tedioso, a cagion di uno scritto, probabilmente tratto da uno dei moltissimi testi della letteratura erotica, più volte e più volte ripropostomi da un utente particolarmente molesto.

Qual'è quindi la differenza tra la letteratura erotica e la chat hard di un sito pornografico???

La differenza è questa:



Naturalmente, di questa conversazione ho l'intero LOG, TUTTI i whois, TUTTI gli image screen, la prova provata che Lula, alias Giametta Fatima (nome da verificare), è persona interessata all'affare e presente nel circuito della Società Commerciale in Nome Collettivo, ed intrattiene rapporti personali con le animatrici, e ...

Rullo di Tamburi e Squilli di Trombe !!!

La persona in stato di raggiro sono io!

Ah, ah! Proprio io! La sottoscritta fatta oggetto del raggiro ordito da alcune attricette di quart'ultima categoria, le animatrici della chat commerciale, che hanno pensato di usarmi strumentalmente, per ottenere successo usandomi anche un volgarissimo "ricatto".

Sull'interesse economico nei confronti della sottoscritta si veda la dichiarazione spontanea del rappresentante legale delle Protomux di Francesco Meloni, società in nome collettivo proprietaria del dominio "sessochannel", anche alla luce di quanto è già stato pubblicato degli scritti delle attricette di quart'ultima categoria.

Queste donne, e l'uomo che le accompagna, sono brutte come la menzogna e l'oscenità che esprimono.



Domattina vado al comando di polizia sotto casa, perché per questa gente, ivi compresa la SNC, non c'è neppure bisogno di disturbare il nucleo di Polizia Postale e delle Telecomunicazioni.

Vi svelerò un segreto.

Sapete perché mai le Bugie hanno le gambe corte?

Perché sono IGNORANTI !

Ed a me basta dare loro solo il volto (quello pubblicizzato, dixit).

+++ +++ +++

I Testimoni della Società in Nome Collettivo.



SUL FANSUB PEDO

Sul pedo nel Fansub italiano dallo stesso Log: l'ingresso di Marta, 20 anni milanese, del TNT Fansub e dei Manga Dream & World. Questa ragazza è iniziata al pedo, esattamente come la sua coetanea ligure: Francesca...



Inoltre:

L'autore dello spam nei commenti è Orochimaru83, alias Julian Kachini, ovvero l'albanese dell'internet point di Brescia. Si veda la sua presenza qui ...



E lo stato online altrove (la board dei pedofili) ...



Anticipazione: più tardi su questi schermi il viaggio pedo di Lauraleye ...

 
Di Admin (del 23/08/2008 @ 03:30:20, in Indagini, linkato 832 volte)








Il punto: In questo preciso istante e grazie alla fusione tra pedo e porno presta servizio su quei chan addirittura un ex admin di TBD (se non vado errata si tratta della board ed2k del sequestro di un certo mmors)... per la serie: noi il sesso lo facciamo a pagamento e lo share dei filmetti sporchi di importazione ci serviva proprio, vero france' ...

Ottimo spunto questo, che con i referal dell'ultimo periodo, mi consente di aprire il capitolo "Grandi Board" e comportamento scorretto.

Infatti ha parlato di questa indagine addirittura il Forum di Adunanza, la rete di share per i possessori di una adsl fastweb, che usa un proprio client, capace di codificare gli IP di connessione di Fastweb, ed un circuito di share fondato sull'equivalente del Kad su emule, che legge e scarica i propri utenti e anche quelli delle altre adsl (e non sempre il contrario).

Cliccando quei link, sorpresa: gli articoli sono stati cancellati!

La ragione è la stessa che muove Lula, Giametta Fatima (sarà vero), ad aver indicizzato i miei IP di collegamento su IRC Azzurra.org, in violazione ad ogni tipo di normativa sulla privacy, solo per avvisare le sue amichette pornografe e/o lo stesso circuito pedo.

Una ragione che si chiama omertà in persone che, "tutto sommato", hanno la consapevolezza di compiere reati, ma che per ragioni a me letteralmente sconosciute, sono capaci di scannarsi a vicenda, fino alle segnalazioni anonime, per la supremazia di una board.

Il risultato è che tutti i mezzi delinquenti veri come l'internet point albanese di Brescia, cioè un organizzazione con molti computer non i ragazzini pazzi che vanno a rubare lo screener dei film con la telecamera al cinema, è a tutti noto ma è dentro a tutte le grandi Board del file sharing e senza che nessun Admin lo espella dalle proprie pagine. (la domanda sorge spontanea: ok chi non lo sa, ma quando la cosa è nota???).

Queste sono le politiche sbagliate in seno al file sharing e se c'è qualcosa ben evidenziato dal comportamento dello staff di IRC Azzurra.org è proprio il senso di "commercio" con il quale si dipana la coltre omertosa, il muro di gomma dell'indifferenza.

Sulle grandi board del file sharing italiano, DDUniverse, Italian Share (che fa pornografia), Tutankemule, Adunanza e le sorelle minori non entrerà mai una campagna di sollecitazione vera sul fenomeno della pornografia pedo, e a quanto ho potuto vedere io stessa vi hanno avuto accesso solo campagne simili a quelle contro il *Boy Love Day*, ma gratta gratta la rogna resta. Esattamente come una campagna seria contro la pedofilia NON entrerà mai in IRC su Azzurra.org, anche a costo di assumere per intero il reato di omertà da parte dei SysAdmin.

Purtroppo l'egida merceologica di contro mercato del P2P resta purtroppo concorrenziale come "un vero mercato".

In costruzione ...

Errata corrige: il Forum Adunanza non ha cancellato il thread, che si trova qui. Ad ogni modo i contenuti sono scarsi e/o "lamerosi" a titolo di puro uso spam.

UPdate: Si Raccomanda in Data e Ora.



Update 2: vado a cena e chiudo i commenti finché non ritorno.

Attenzione: basta spam.
 
Di Loredana Morandi (del 22/08/2008 @ 19:15:30, in Indagini, linkato 609 volte)




Ne volete davvero parlare?

Potrebbe essere una discussione approfondita anche alle tematiche proprie del file sharing e l'opportunità di dialogo sullo sbando del mondo del Fansub italiano.

No spammers, No veline, No attention whore, No bla bla inutili

Nada de nada: pubblicità, commercianti e affini.

Questo post è un sondaggio.

Non vi perdete in chiacchiere fasulle ed io, in cinque minuti, vi apro un post di dialogo sul forum di Giustizia Quotidiana: www.giustiziaquotidiana.net (è necessaria la registrazione di un account).

A Voi!

UPDATE

Autore Anonimo Link n.d.
Inviato il 22/08/2008 @ 20:36:51 con IP 72.9.239.170

I commenti sono momentaneamente chiusi a causa di un lamer che fa spam.

per distrarvi nell'attesa...





( di 35 enne "vogliosa" foto da imagefap )


 
Di Loredana Morandi (del 22/08/2008 @ 13:17:08, in Indagini, linkato 880 volte)



Spett.le Cheapnet
C. Att.ne Ufficio Stampa
G.le Sig.ra F. R. (omissis)
per MX (omissis)


Gentilissima F.,

faccio seguito alle precedenti telefonate intercorse e a quella odierna, per segnalarti formalmente il caso di gestione fraudolenta dei vostri server.

Sono da circa un anno con il fiato sul collo ad un gruppo pedo giovanile ramificato in mezza italia, entrambe le isole, e che ha per capofila un internet point nel bresciano.

Seguendo il gruppo pedo NON ho potuto fare a meno di "vedere" l'illegalità diffusa nel circuito Azzurra.org, sostanzialmente il circuito di formazione del power share di tutto il P2P italiano, che ricomprende tutti i reati contro il copyright nazionale ed internazionale, fino alla circonvenzione di minori e adulti in stato di psicosi avanzata, fino alla produzione in lingua italiana di pedo pornografia audio video e sua distribuzione sulle reti torrent ed emule.

Per convincerti del genere di materiale che è "quotidianamente" in share sulla rete irc.azzurra.org, tenuta insieme anche dal server Cheapnet, ti inoltro una immagine pedo "leggera", per non offendere i tuoi sentimenti e quelli di coloro che leggeranno la mia email.



Ti assicuro che "ogni giorno" i volumi di share e la diffusione di materiale simile o peggiore di questo, sono altissimi e costanti.

Inoltro per tanto la mia protesta: la vostra operatrice Lula^, se dicente Giametta Fatima (nome non verificato), da alcuni giorni sta pericolosamente giocherellando con il range di IP presi dalla mia adsl, coadiuvata certamente da altri SysAdmin ai server di altre società.

Segnalo a voi la pericolosità del "tentato bavaglio" nei confronti della sottoscritta e l'evidenza di una fortissima "omertà" della vostra operatrice al server nei confronti del circuito attualmente fattosi pedo/commerciale, a cagion dell'ingresso interessato di una società commerciale di Cagliari.

Vi invito quindi a por fine ad ogni altro disturbo nei miei confronti, in quanto la signora (o signorina) per le sue mansioni è addirittura in condizioni di utilizzare fraudolentemente mezzi e strumenti tecnologici di proprietà dello Stato Italiano ed acquistati con Denaro Pubblico. Mi riferisco al server unina.azzurra.org di proprietà dell'Università di Napoli Federico II ed illecitamente utilizzato anche dalla vostra SysAdmin, oltre che per le violazioni al copyright nazionale ed internazionale e per lo share di materiale vietato dalla Legge.

Attenzione: (omissis)

Distinti saluti

Loredana Morandi
 
Di Admin (del 22/08/2008 @ 00:54:41, in Indagini, linkato 983 volte)
L'OMERTA'

http://diochan.co.cc/b/src/121927262627.png






Cari calunniatori,

omertosi, ricattatori, pornografi e amanti delle lolite (vere e disegnate), iniziate a pensare, che denunciare questo sito può configurare per voi l'immediata procedibilità d'ufficio a cura del magistrato inquirente, che potrebbe porsi la domanda: "Perché far tacere questa signora così seria!?"

Come dicevo ieri, la domanda sciocca è il principio di "qualcosa di nuovo", e per questa sera rimarrò in tema fansub. Se ne rammaricheranno coloro che attendevano le lolite, mentre le subrettine rilasceranno chat smorte di paura almeno fino a domani.

Infatti eccomi qui con uno screen dal chan #
starsubber@irc.azzurra.org che, come visibile, contiene ben 2 bot per lo share. Si tratta di semplici automatismi del sistema IRC, per scambiare file tra gli utenti.

File audio video di tutti i tipi.


Anche ammettendo che DakriBot e Maduka'Ayukawa, i due bot nel chan degli Star Subber, contenessero esclusivamente materiale audiovideo legale e per legale si intende proprio l'eufemismo del Non Licensed in Italia perché altrove è lavoro di qualcuno ed ha un proprio copyright, rammento a tutti i lettori e agli omertosi dello Staff di Azzurra.org, che proprio su queste pagine abbiamo già visto le violazioni al copyright del chan startrekitalia, dove in verde è evidenziato il comando " !list " per scaricare anche intere serie di genere sci.fi., rilasciate in violazione del copyright. Un chan tanto famoso da essere pubblicizzato addirittura tramite circuito emule, si veda il link.




Il problema in Azzurra.org è proprio il "Non Detto", oppure si tratta di un più profondo "Mai Dichiarato", perché persone serie come il Magnifico Rettore dell'Università di Napoli Federico II, giammai avrebbero permesso di spendere Denaro Pubblico, in pc server, banda e corrente dedicati ad allestire un sistema di share illegale.

Ed il delitto Non paga i suoi avventori, perché insieme alla tacita omertà crescono esclusivamente le peggiori qualità dell'uomo e della donna. Si veda:


L'IGNORANZA !



Sono convinta che per molte delle cose vere "fixed" io sarò odiata, ma desidero che tutti rammentino che io stessa lo considero un successo di Lauraleye, della sicilzoccola Noemi (cfr Eleniny) e di tutti i simpaticoni di quel gruppo.


 
Di Loredana Morandi (del 21/08/2008 @ 21:40:48, in Indagini, linkato 706 volte)




La mancata osservazione di ciò che è visibile ad occhio nudo è cosa superficiale.

Infatti, l'unico regolamento attualmente vigente tra le persone addette ai server Azzurra.org è:

L'OMERTA'


http://diochan.co.cc/b/src/121927262627.png




Io ho conosciuto di persona un solo administrator, che per eccesso di onestà ha lasciato il network Azzurra.org e il suo server: quello di Radio Marte, che recentemente e a seguito delle mie conversazioni con Serretiello, il direttore responsabile e l'amministratore di Radio Marte, e con Marco Cicerchia, l'admin, si è de-linkato dal circuito che attualmente viola tutte le leggi del copyright e lavora come la più sporca pozzanghera sessista e sessuata mai vista prima su web, a seguito dell'arrivo delle società commerciali immesse in un circuito di file sharing.

Come posso dire che sono omertosi?

Perché si vede ad occhio nudo.



Quella che potete leggere qui sopra è una conversazione tipica di Elena, la ragioniera metalmeccanica di Cameri (Novara) alias Eleniny / Lauraleye dei Manga Dream & World, ma, a seguito della recente fusione del circuito pedo con quello del sesso commerciale, la conversazione si tiene ora sul chan "tropical's cocktail" in Azzurra.org, gestito dalle "sciantose" della società in nome collettivo Promotux di Francesco Meloni & co, ovvero con le animatrici dei chan "sesso", eccetera, eccetera...

Chi siano le sciantose è presto detto, visto che si pubblicizzano. Del loro tentativo di pacificazione di ieri parlerò poi, anche se l'articolo è già pronto e corredato dalle fotografie di due mediocri subrettine di periferia. Onestà vuole che, sì mediocri: nel canto senza voce, nella recitazione e nell'aspetto. Il genere di truffa, che aleggia in questa storia grazie a loro, è quella con raggiro e circonvenzione: l'abuso di una persona mentalmente instabile presa in ostaggio sessuato pro masturbazione, per arrivare a me ed ottenere "notorietà" con il ricatto e con gli insulti.

Da notare sul personale addetto del network Azzurra.org l'utilizzo indiscriminato del server Unina.azzurra.org, appartenente all' Università di Napoli Federico II e finanziato con i soldi pubblici dello Stato Italiano. L'autrice del mio ban qui è Lula naturalmente, cara amica del Meloni e delle sue donnine, alias Giametta Fatima (sempre che esista un nome simile), su questo blog.

Magnifico Rettore! Mi appello alla sua coscienza di educatore, perché quel maledetto server diffonde esclusivamente ignoranza e sesso per "one hand reading", alimentando così psicosi, aberrazioni e logiche da "branco".

Il caso Elena (30enne - alias Eleniny - Lauraleye) è sempre degno di nota: probabilmente ci troviamo di fronte ad un rarissimo profile di donna, che abbia con una evoluzione intellettuale e sessuale verso il pedo. L'ottica tipologica psichiatrica è quella: dal fumetto alla carne umana. Prossimamente su questi schermi tutti i soggetti umani fotografati nel suo ultimo viaggio in Giappone.

A questa poi, di rovinare con i suoi attention whore un amico in stato di disagio psicologico, proprio non è interessato mai ...

Dixit

Loredana Morandi

PS:
il banner della campagna attualmente intrapresa dallo staff di Azzurra network contro le persone per bene a favore di chi fa pedo, share e pornografia commerciale è gentilmente offerto da Diochan (http://diochan.co.cc/b/ )

PS2: la conversazione tratta dal chan tropical's cocktail  vede un secondo protagonista da fansub: Pupazzetto degli Star Subber .

Nick: Pupazzetto[Ronfa]
Address: ~Self@Azzurra=49AEB41E.117-80-r.retail.telecomitalia.it «Italy»
Name: I'm a creature of the shadows that consumes souls.
Channels: @#tropical'cocktail @#innamorati #starsubber @#r0x @#tuttimatti
Server: tin.azzurra.org, - Telecom Italia Net - Italy
Idle: 1 Hour 9 Minutes and 3 Seconds
SignOn: Tuesday, August 19th, 2008 at 7:50pm
User List Catagory: Not in User Lists
Channels in common with Pupazzetto[Ronfa]: #tropical'cocktail

 
Di Admin (del 20/08/2008 @ 21:57:25, in Indagini, linkato 3394 volte)


Francamente, dopo aver notato gli entusiasmi delle signorine addette alla masturbazione scritta (e da me salvata) sui chan irc di Francesco Meloni, nonché dei suoi utenti, non temo affatto di dichiarare che allo stato attuale sia le signorine, che il Meloni stesso, abusano della buona fede e dell'evidenza di uno stato di stress psicologico di una persona, a me nota e stimata.

Codesto comportamento dichiara con chiarezza di quali reati il signor Meloni, che inoltre ha dato corso a più di un testo scritto di pugno e diffamatorio nei miei confronti, certamente si macchierà di fronte alla Legge Italiana.

Meloni le dò un consiglio spassionato: tenga a freno le sue cagne e i suoi cani.




In fondo, ci pensi bene... forse, scrivendo che io sono vecchia e brutta a 40 anni qualcuno dei suoi utenti farà pratica di onanismo, ma pensi a quale pena possono fare agli occhi del mondo le sue ultra quarantenni tenutarie della chat, così come sono: lorde, volgari e inutili ...





Caro lei il Sesso è una antica Arte, per farlo bene occorre essere Artisti e Lei, poveretto, al massimo potrà produrre volgarità letterarie atte a solo a manifestare il suo infimo censo ...

E se io, per i reati, le garantisco la "certezza" della pena... e come si legge, nei suoi chan, ci si scambia materiale audio video pornografico...

Diochan vede e provvede!

Update: Una Domanda Stupida a Francesco Meloni della PromoTux di Francesco Meloni & Co di Cagliari.

Come mai Lei Francesco Meloni è così interessato a fare amicizia con persone, i cui computer sono certamente carichi di pornografia (anche pedo) di produzione giapponese, da voler denunciare, diffamare e denigrare la sottoscritta?

Alla Procura e al Tribunale penale e civile di Cagliari non sono mica nati ieri ...

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9
Ci sono 85 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             




Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (25)
Economia (27)
Estero (43)
Giuristi (25)
Indagini (87)
Magistratura (394)
Osservatorio Famiglia (10)
Politica (335)
Redazionale (10)
Sindacato (30)
Telestreet (6)
Varie (37)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Not known Facts Abou...
26/08/2018 @ 14:00:00
Di Maybelle
NRI Legal Services 8...
25/08/2018 @ 11:43:58
Di April
NRI Legal Services
25/08/2018 @ 09:54:26
Di Odell

Titolo
Bianco e nero (38)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Fansub pornografia e File Sharing ne vogliamo parlare?

 Si
 No
 Non lo so





20/10/2019 @ 11:17:56
script eseguito in 118 ms